Fracture Liaison Service

Filled Under: ATTI - XVI CONGRESSO NAZIONALE SIOMMMS 2016

Year: 2016

Number: 3/4

Author:

Fracture Liaison Service

Il Fracture Liaison Service (FLS) è un servizio di prevenzione secondaria delle fratture da fragilità, gestito da un coordinatore all’interno del sistema sanitario per il trattamento di pazienti osteoporotici.
I FLS sono progettati per ridurre il gap di cura per i pazienti con fratture (l’80% dei quali, attualmente, non è stato mai sottoposto a procedure di screening e/o non ha mai ricevuto un trattamento per l’osteoporosi) e per migliorare la comunicazione tra gli operatori sanitari, fornendo un percorso di cura per il trattamento dei pazienti con fratture di fragilità.

Ogni FLS, composto da un team dedicato di stakeholder, si avvale di un coordinatore che agisce da collante tra il paziente e il team ortopedico, i servizi di prevenzione dell’osteoporosi e delle cadute, e il medico di medicina generale (MMG).
I FLS garantiscono a tutti i pazienti con fratture da fragilità che la valutazione del rischio fratturativo e il trattamento anti-osteoporotico, dove appropriato. Il servizio sarà costituito da un operatore sanitario dedicato al caso specifico, spesso un infermiere specializzato, che lavora a protocolli predefiniti, per individuare e valutare sia pazienti a rischio di fratture da osteoporosi sia quelli che hanno già subito una frattura.

Il FLS può essere inserito in un setting di cura di secondo o di primo livello e richiede il supporto di un medico qualificato, sia esso un medico ospedaliero con esperienza nella prevenzione delle fratture da fragilità o un medico del territorio (specialista o MMG) con specifica expertise sull’osteoporosi.